Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lazio, Cepparotti (Lega): a Viterbo la sanità è al collasso

colonna Sinistra
Mercoledì 25 gennaio 2023 - 11:22

Lazio, Cepparotti (Lega): a Viterbo la sanità è al collasso

Il centrosinistra è stato incapace in questi anni

Roma, 25 gen. (askanews) – “L’ospedale Belcolle di Viterbo è al collasso e rappresenta l’incapacità amministrativa della giunta di sinistra sostenuta dai 5 Stelle e dell’assessore alla Sanità Alessio D’Amato che oggi ha la faccia di bronzo di candidarsi a governatore”. Non le manda a dire Elisa Cepparotti, candidata della Lega al Consiglio regionale del Lazio.


“La situazione del Belcolle e della sanità a Viterbo e provincia è sotto gli occhi di tutti: liste d’attesa chilometriche, ospedali di prossimità annientati e che causano congestioni al principale nosocomio del territorio, mancanza di beni di prima necessità, blocco barelle all’ordine del giorno, personale stremato e con contratti precari. Tutto questo rappresenta il risultato della cattiva politica e della pessima amministrazione di Zingaretti e D’Amato. I cittadini del Lazio meritano molto di più. La politica deve tornare a dare risposte e deve ripartire dalle esigenze delle persone” aggiunge.



“La Lega e il centrodestra lo stanno facendo a livello nazionale e lo faranno anche nella Regione Lazio. Il governo nazionale, grazie a un emendamento presentato proprio dalla Lega, ha stanziato 33 milioni per gli ospedali di prossimità e anche la Regione andrà nella direzione del potenziamento dei presidi sanitari sul territorio. Nella provincia di Viterbo troppi ospedali sono stati chiuso o ridotti ai minimi termini. Ci sono Comuni, anche grandi, che hanno a disposizione una sola ambulanza e distano oltre trenta chilometri dall’ospedale più vicino. Sono onorata di essere candidata al Consiglio regionale nella lista della Lega di Viterbo e provincia e di poter dare il mio contributo al futuro governo della Regione per rimediare ai disastri compiuti dalla sinistra e da Alessio D’Amato”, assicura.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su