Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lombardia, l’ex leghista Senna nel terzo polo: non boccio Fontana

colonna Sinistra
Giovedì 24 novembre 2022 - 13:23

Lombardia, l’ex leghista Senna nel terzo polo: non boccio Fontana

C'è bisogno di tagliando, ma non buttare bambino con acqua sporca

Milano, 24 nov. (askanews) – “Sarei ipocrita se bocciassi Fontana”, ma in Lombardia “non va tutto bene”, “c’è bisogno di un tagliando”, anche se “non butterei il bambino con acqua sporca”. Lo ha detto Gianmarco Senna, consigliere regionale lombardo passato dalla Lega al terzo polo, riferendosi al presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.


“È un po’ di tempo che non sento Salvini, ma essendo questa mia decisione maturata a lungo, ne era a conoscenza. Ci ho riflettuto e strariflettuto” ha aggiunto negando che nel gruppo leghista al Pirellone ci sia malcontento.



“Nella Lega sono stato anima critica, ho sempre cercato il confronto interno, da parecchio tempo facevo fatica a riconoscermi nelle scelte” del Carroccio e ora “con Strada e Carretta discuterò e troveremo la sintesi”, ha concluso riferendosi agli altri due consiglieri del nuovo gruppo del terzo polo al Pirellone, Nicolò Carretta ed Elisabetta Strada.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su