Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Toscana, Casucci (Lega): Giani non può tenere delega al bilancio

colonna Sinistra
Mercoledì 23 novembre 2022 - 17:29

Toscana, Casucci (Lega): Giani non può tenere delega al bilancio

"Assistiamo ad azioni tese ad umiliare il Consiglio regionale"

Firenze, 23 nov. (askanews) – “Mi crescono i dubbi sul fatto che, per il bene dei toscani, il presidente Giani possa continuare a mantenere la delega al bilancio”. Lo ha detto il consigliere regionale della Lega, Marco Casucci. “In due anni non è stato prodotto un atto strategico per la Toscana – ha aggiunto -. Assistiamo in compenso ad azioni tese ad umiliare il Consiglio regionale e che sottintendono una concezione aristocratica della pratica di governo. Il fatto che questi atti siano stati approvati in Giunta il 17 ottobre e siano arrivati in Consiglio l’8 novembre dimostra una strategia volta a impedire al Consiglio di fare il suo lavoro di controllo e di approfondimento. Non siamo dei passacarte”.


Casucci si è inoltre detto preoccupato per la tenuta dei conti sulla sanità, sottolineando come lo stanziamento di 46 milioni alle Asl per manutenzioni straordinarie sia una procedura impropria. “In questo momento – ha concluso il consigliere – dobbiamo pensare alla Toscana del futuro. In passato abbiamo criticato un’idea di regione tutta incentrata sul turismo, ma francamente non abbiamo capito quale sia l’idea di Toscana che ha Giani”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su