Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Elezioni, Toti: sbloccare Gronda sia primo atto nuovo ministro

colonna Sinistra
Giovedì 22 settembre 2022 - 13:43

Elezioni, Toti: sbloccare Gronda sia primo atto nuovo ministro

"Spero che da lunedì questo Paese cambi verso"

Genova, 22 set. (askanews) – “Mi auguro che sbloccare i lavori per la Gronda di Genova sia il primo atto del nuovo ministro, qualsiasi governo vada a Roma”. Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, parlando con i giornalisti a margine dell’inaugurazione del Salone Nautico di Genova, a cui ha preso parte anche il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini.


“Di sicuro – ha aggiunto Toti – sulla Gronda c’è uno spettro di considerazioni delle forze politiche molto variegato: bisognerebbe dire una parola di chiarezza. C’è un pezzo di politica, di cui credo di essere uno dei rappresentanti, che ha detto sì alla Gronda senza se e senza ma, c’è chi dice ‘sì alla Gronda, ma’ e c’è chi dice sì alla Gronda ma non ha il coraggio di andare fino in fondo nelle sue determinazioni perché abituato ad infiniti dibattiti pubblici, a una palude dove tutto si ferma, a schivare responsabilità”.



“Sentendo parlare Conte anche nelle ultime ore – ha sottolineato il governatore della Liguria – non serve Hercule Poirot né Sherlock Holmes per capire perché la Gronda non sia ancora partita. Spero ovviamente – ha concluso – che da lunedì questo Paese cambi verso”. 




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su