Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Energia, Salvini: guerra dei prezzi pari a Covid, ora scostamento

colonna Sinistra
Martedì 30 agosto 2022 - 19:24

Energia, Salvini: guerra dei prezzi pari a Covid, ora scostamento

Serve un decreto e un tetto europeo al costo del gas

Energia, Salvini: guerra dei prezzi pari a Covid, ora scostamento
Roma, 30 ago. (askanews) – “Anche prima del Covid il debito italiano era superiore a quello francese, con la pandemia abbiamo fatto 6 scostamenti di bilancio per 165 miliardi di euro, abbiamo aumentato debito e deficit. Con migliaia di persone che morivano avremmo dovuto rispettare i codicilli? Quella che viviamo è una guerra energetica pari al Covid per il lavoro”. Così Matteo Salvini a Porta a Porta insiste per lo scostamento di bilancio per affrontare l’aumento del prezzo dell’energia.


“Quello che ha fatto la Francia lo deve fare l’Italia, loro mettono 50 miliardi, oggi le stime in Italia dicono che servono fra 30 e 40 miliardi, e sono indispensabili subito perchè ogni giorno che passa chiude un’azienda”, ha aggiunto il segretario della Lega, “altrimenti ci costerà molto di più dopo di cassa integrazione”.



Per Salvini serve “un decreto di guerra” e che “l’Europa si metta d’accordo sul tetto al prezzo del gas”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su