Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Cecchetti(Lega):rincaro Tpl deciso da Comune Milano, sinistra mente

colonna Sinistra
Giovedì 4 agosto 2022 - 17:53

Cecchetti(Lega):rincaro Tpl deciso da Comune Milano, sinistra mente

Poteva scegliere di mantenere le tariffe di Atm invariate

Cecchetti(Lega):rincaro Tpl deciso da Comune Milano, sinistra mente
Milano, 4 ago. (askanews) – “Il Pd milanese e la sinistra non raccontino bugie ai milanesi: l’aumento dei biglietti del trasporto pubblico locale del 10% da 2 euro a 2,2 è stato deciso in totale autonomia, e conseguente totale responsabilità, da Atm, controllata interamente dal Comune di Milano, amministrato dalla loro Giunta di centrosinistra”. Lo ha scritto in una nota il vice capogruppo della Lega alla Camera e coordinatore della Lega Lombarda, Fabrizio Cecchetti.


“Pd, Verdi e sinistra non raccontino bugie e non scarichino responsabilità sulla Regione Lombardia che non ne ha e non può averne, non avendo nessuna voce in capitolo in Atm: la Regione come chiesto dall’Istat ha effettuato un adeguamento all’inflazione, che purtroppo galoppa, ma ogni agenzia di trasporto locale ha scelto in totale autonomia se e come recepirlo o applicarlo. Il Comune di Milano poteva scegliere di mantenere le tariffe di Atm invariate, invece ha scelto di aumentarle del 10%. Decisione del Comune di Milano, per cui Pd e sinistra non raccontino bugie” ha aggiunto.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su