Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Abusi Rsa, Calabria (Fi): sinistra parla di diritti ma li nega

colonna Sinistra
Mercoledì 3 agosto 2022 - 12:49

Abusi Rsa, Calabria (Fi): sinistra parla di diritti ma li nega

Al Senato ha bloccato norma su videosorveglianza

Roma, 3 ago. (askanews) – “Quella stessa sinistra che, con l’accoppiata Pd-Calenda, indica come prioritari i diritti civili, sta negando a chi è indifeso il diritto più elementare: la serenità di vivere al sicuro da maltrattamenti e vessazioni. L’ostilità del Pd al Senato ha infatti impedito l’approvazione definitiva di una legge, già varata dalla Camera su testo a mia prima firma, che mirava a installare sistemi di videosorveglianza negli asili nido e nelle strutture socio-assistenziali per anziani e disabili”. Lo dichiara la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria commentando l’arresto di 4 operatori di una Rsa del foggiano accusati di maltrattamenti e violenze sessuali ai danni degli ospiti della struttura.


“Le drammatiche e brutali violenze perpetrate in questi anni nei confronti di chi non ha la possibilità di difendersi da solo avrebbero potuto e dovuto essere evitate. La sinistra non ha voluto farlo. Nella prossima legislatura, il centrodestra al governo porterà finalmente a compimento un intervento normativo doveroso per dare una tutela ai più deboli e alle loro famiglie”, conclude.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su