Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo, sindaco Padova: amareggiato, al paese serviva stabilità

colonna Sinistra
Giovedì 21 luglio 2022 - 12:02

Governo, sindaco Padova: amareggiato, al paese serviva stabilità

"Ringrazio il presidente Draghi per il lavoro svolto"

Padova, 21 lug. (askanews) – “I sindaci vivono ogni giorno, nel profondo, la vita delle loro comunità e come sindaci vedono arrivare problemi drammatici che incideranno sulla vita delle persone, a partire da quelle più deboli. Al Paese serviva stabilità, responsabilità e unità per affrontare queste grosse criticità. Hanno prevalso logiche diverse e oggi sono molto preoccupato e amareggiato”. Così il sindaco di Padova, Sergio Giordani, commentando le dimissioni del premier, Mario Draghi.


“Ringrazio il Presidente Mario Draghi – ha aggiunto – per il lavoro svolto. La politica, anche a Roma, doveva avere la capacità di ascoltare gli appelli ad evitare salti nel buio, appelli che sono giunti anche trasversalmente ai colori politici: tutti però abbiamo visto come è finita. Da parte mia, pur in questa situazione difficilissima, metterò il massimo impegno per proteggere la nostra comunità e centrare gli obiettivi strategici. L’auspicio è che, almeno a livello territoriale, si continui – ciascuno nel proprio ruolo – un lavoro coeso e responsabile nell’interesse della città”, ha concluso Giordani.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su