Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Siccità, Modena (Fi): da governo gesto responsabilità per l’Umbria

colonna Sinistra
Venerdì 15 luglio 2022 - 15:15

Siccità, Modena (Fi): da governo gesto responsabilità per l’Umbria

"Approvata la richiesta dello stato emergenza"

Roma, 15 lug. (askanews) – “Nonostante ieri sia stata una giornata molto complicata per il Governo, il Cdm ha affrontato la questione della richiesta della nostra Regione dello stato di emergenza per la siccità. Il Governo ha accolto le istanze delle categorie, degli agricoltori e della Regione Umbria, con grande senso di responsabilità. Lo comunico sollevata poichè temevo che stante la convocazione dei Cdm e le dimissioni di Draghi non ci sarebbe stato modo”. Lo dichiara in una nota Fiammetta Modena, senatrice di Forza Italia, commentando quando deliberato ieri dal Consiglio dei Ministri, sull’estensione “degli effetti della dichiarazione dello stato di emergenza, adottata con delibera del 4 luglio 2022, in relazione alla situazione di deficit idrico in atto, ai territori delle regioni ricadenti nel bacino del Distretto dell’Appennino centrale nonché, per le peculiari condizioni ed esigenze rilevate, al territorio della Regione Umbria”.


Per far fronte ai primi interventi sono stati stanziati 2.800.000 euro, a carico del fondo per le emergenze nazionali.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su