Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo,Berlusconi:no provocazioni o prove forza,serve stabilità

colonna Sinistra
Lunedì 4 luglio 2022 - 17:16

Governo,Berlusconi:no provocazioni o prove forza,serve stabilità

"Siamo fortemente preoccupati per fibrillazioni"

Governo,Berlusconi:no provocazioni o prove forza,serve stabilità
Roma, 4 lug. (askanews) – “Siamo fortemente preoccupati per le fibrillazioni che vengono scaricate sul governo, in un momento nel quale sono invece necessarie stabilità e dialogo. Provocazioni o prove di forza come la proposta inaccettabile sulla coltivazione domestica e l’uso della cannabis, impuntature come quella sul cosiddetto Ius Scholae creano instabilità e confusione”. E’ quanto si legge in una nota diffusa al termine della riunione convocata a Villa Certosa dal leader di Forza Italia Silvio Berlusconi con il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani e i capigruppo al Senato Annamaria Bernini e alla Camera Paolo Barelli.


Informati sugli sviluppi della tragedia sulla Marmolada e sullo stato dei soccorsi dal capo della Protezione civile, i vertici di Forza Italia si sono confrontati sui principali temi di attualità, a cominciare proprio dalla stabilità del governo.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su