Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Rdc, Accoto (M5S): inaccettabile 5 Regioni mandino via 538 Navigator

colonna Sinistra
Venerdì 24 giugno 2022 - 13:45

Rdc, Accoto (M5S): inaccettabile 5 Regioni mandino via 538 Navigator

Decisione scellerata Piemonte, Lombardia, Campania, Veneto Umbria

Roma, 24 giu. (askanews) – “538. E’ questo il numero dei Navigator, e contemporaneamente delle famiglie italiane, che tra pochi giorni non avranno più un lavoro. Con una decisione scellerata cinque Regioni italiane: Piemonte, Lombardia, Campania, Veneto e Umbria, non prorogheranno i contratti dei Navigator per altri tre mesi nonostante ci siano anche già i fondi per farlo”. E’ quanto afferma la sottosegretaria al Lavoro, Rossella Accoto.


“Il ministero del Lavoro aveva individuato questa soluzione della proroga proprio perché le assunzioni nei CPI procedono molto a rilento e abbiamo la necessità di gestire le pratiche dei Percettori del RdC contestualmente all’avvio del programma GOL. Quello che avviene nella realtà però è che i Governatori di queste Regioni da un lato riempono pagine di giornali di promesse e garanzie sulla crescita del mercato del lavoro, dall’altro ‘cacciano’ professionisti e lavoratori dai loro CPI. Se 15 Regioni hanno deciso per la proroga è proprio perché hanno capito l’importanza del loro ruolo”, prosegue.



“Quello che stanno compiendo queste cinque Regioni è un boicottaggio in piena regola al Reddito di Cittadinanza, all’avvio del GOL e, contestualmente, un tradimento nei confronti dei cittadini e di tutti quelli che vedono nei centri per l’impiego un presidio fondamentale per restituire equità sociale al nostro paese. Una posizione inaccettabile che il Movimento 5 Stelle contrasterà e denuncerà in tutte le sedi possibili”, ha concluso Accoto.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su