Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ucraina, Draghi: cerchiamo pace ma ora posizioni inconciliabili

colonna Sinistra
Mercoledì 22 giugno 2022 - 11:36

Ucraina, Draghi: cerchiamo pace ma ora posizioni inconciliabili

"Russia continua guerra per avere posizioni di vantaggio"

Ucraina, Draghi: cerchiamo pace ma ora posizioni inconciliabili
Roma, 22 giu. (askanews) – “L’Italia e io personalmente cerchiamo la pace, fin dall’inizio”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Draghi, nella sua replica alla Camera, parlando in particolare all’onorevole Fratoianni.


Però per “per mettersi seduti e cominciare a delineare un piano” c’è la difficoltà che “una parte sta continuando la guerra e cercando posizioni di vantaggio e solo quando queste posizioni saranno stabilizzate solo allora si potrà cominciare a parlare di pace” mentre “gli altri dicono: siete venuti a casa mia, andatevene e poi parleremo di pace. Sono posizioni inconciliabili”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su