Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • De Luca: costituente per centrosinistra, ridicoli 10 partiti

colonna Sinistra
Mercoledì 22 giugno 2022 - 14:11

De Luca: costituente per centrosinistra, ridicoli 10 partiti

Si avvii programma per unica forza riformatrice e moderna

Napoli, 22 giu. (askanews) – “Rimango convinto della necessità di avviare un programma costituente per una grande, unica, forza politica riformatrice nel nostro Paese. Questo dovrebbe essere l’obiettivo”. Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, commentando l’uscita dal Movimento 5 stelle del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, e di altre decine di parlamentari.


“Possiamo governare l’Italia avendo questo pollaio politico? – ha aggiunto il governatore – Nell’area progressista vi sono una decina di forze, questo è ridicolo. E’ del tutto evidente che queste componenti rispondono più a esigenze di ceto politico che a esigenze dell’Italia. L’Italia ha bisogno di un grande soggetto politico che abbia una base programmatica chiara, solida”.   Il governatore ha poi ragionato: “Non credo che ci sia spazio per avere, nell’area riformista, dieci componenti politiche. Mi auguro che ci sia qualcuno che avvii un processo costituente. Non è un lavoro che si chiude in due mesi, ovviamente, però questa può essere una cosa persino entusiasmante per le nuove generazioni”. L’imminente andata alle urne potrebbe, però, rallentare questo processo: “In vista della campagna elettorale ognuno cerca di rimarcare le proprie differenze rispetto agli altri per guadagnare più voti, però, credo che prima o poi dovremmo arrivare a una grande forza riformista seria, con un programma di base fondamentale e anche, se possibile, una grande forza moderata chiaramente europeista che possa dar vita a una dialettica da Paese moderno. Così l’Italia non può reggere”, ha concluso De Luca.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su