Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo, Cdm impugna due leggi regionali della Sicilia

colonna Sinistra
Martedì 17 maggio 2022 - 21:01

Governo, Cdm impugna due leggi regionali della Sicilia

Norme su edilizia e registro telematico Comuni

Roma, 17 mag. (askanews) – Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro per gli Affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini, ha esaminato dodici leggi regionali e ha quindi deliberato di impugnare la legge della Regione siciliana n. 2 del 18/03/2022, “Disposizioni in materia di edilizia”, in quanto “talune disposizioni in materia edilizia, eccedendo dalle competenze statutarie della Regione siciliana, si pongono in contrasto con la normativa statale violando gli articoli 3, 9, 97 e 117, primo e secondo comma, lettere m) e s), della Costituzione”.


Impugnata anche la legge della Regione siciliana n. 3 del 18/03/2022 “Istituzione e disciplina del Registro regionale telematico dei Comuni e dei relativi prodotti a denominazione comunale De.Co. Modifiche alla legge regionale 28 marzo 1995, n. 22”, in quanto “talune disposizioni, ponendosi in contrasto con la normativa europea in materia di tutela delle Indicazioni Geografiche dei prodotti agroalimentari, violano l’articolo 117, primo comma, della Costituzione”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su