Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Milano, Bertolé: collaboriamo su Aler, non cerchiamo capri espiatori

colonna Sinistra
Giovedì 17 febbraio 2022 - 17:27

Milano, Bertolé: collaboriamo su Aler, non cerchiamo capri espiatori

"Molto stupito da accuse Mattinzoli a servizi sociali del Comune"

Milano, Bertolé: collaboriamo su Aler, non cerchiamo capri espiatori
Milano, 17 feb. (askanews) – “Sono molto stupito delle affermazioni dell’assessore regionale alla Casa Alessandro Mattinzoli (e ho avuto modo di dirglielo direttamente questa mattina) che in un’intervista al Corriere della Sera accusa i servizi sociali del Comune di non intervenire durante gli sgomberi nelle case gestite da Aler per fornire una sistemazione alternativa ai nuclei fragili”. Lo ha scritto su Facebook l’assessore al Welfare del Comune di Milano, Lamberto Bertolé, che ribadisce l’invito alla Regione a collaborare su Aler: “Non cerchiamo capri espiatori e alibi e lavoriamo per affrontare le situazioni e risolvere i problemi” ha aggiunto.


“I numeri – ha proseguito Bertolé – parlano chiaro e dicono altro (e mi conforta che Aler questa mattina abbia confermato il costante lavoro dei servizi sociali a loro supporto): nel 2021 i servizi sociali di Milano si sono attivati in tutti i 357 casi in cui è stato richiesto il loro supporto, proponendo, in presenza di situazioni di fragilità e minori, una sistemazione alternativa. Sul totale di questi interventi, 348 si riferivano a caseggiati Aler, la restante parte a stabili MM. Gli assistenti sociali del Comune non fanno distinguo e non decidono di intervenire o meno sulla base di chi è il proprietario dell’appartamento” ha continuato l’assessore.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su