Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Gualtieri propone un Contratto di servizio tra Stato e Capitale

colonna Sinistra
Giovedì 20 gennaio 2022 - 14:47

Gualtieri propone un Contratto di servizio tra Stato e Capitale

"110 milioni per Roma Capitale cifra sottostimata"

Roma, 20 gen. (askanews) – “Se consideriamo il costo delle funzioni della Capitale, la cifra di 110 milioni di contributo a Roma Capitale fissata dalla legge 190/2014 risulta ampiamente sottostimata”. Lo ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri udito informalmente dalla commissioni Affari costituzionali della Camera nell’ambito dell’esame delle proposte di legge in materia di ordinamento e poteri della città di Roma.


“Pensiamo che questo tema delle risorse debba essere parte integrante di un ordinamento giuridico specifico, deve assumere carattere di un accordo che potremmo definire provvisoriamente, tra Stato e Roma Capitale, come un vero e proprio Contratto di servizio – ha proposto Gualtieri – che i due enti pongono essere per un pieno adempimento delle funzioni di Capitale e, al tempo stesso, sollecitare qualità dell’azione amministrativa e dei servizi che Roma offre alla collettività nazionale”, ha sottolineato.



“Quanto appena rilevato, non deve risolversi in una semplice richiesta d irisorse aggiuntive o di interventi compensativi – ha chiarito Gualtieri – pure necessari. Noi vorremo fare su questo punto un passo in più, che esalti la collaborazione interistituzionale e l’efficienza della qualità della spesa pubblica, che migliori la vita dell’Italia e dei romani”, ha chiarito ancora.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su