Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Violenze Capodanno Milano, Scurati(Lega): Sala incapace e offensivo

colonna Sinistra
Giovedì 13 gennaio 2022 - 16:25

Violenze Capodanno Milano, Scurati(Lega): Sala incapace e offensivo

"Da anni la sicurezza in città è ormai un dettaglio trascurabile"

Milano, 13 gen. (askanews) – “Le parole del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, sulle aggressioni di Capodanno in Piazza Duomo sono vergognose e inqualificabili”. Lo ha scritto in una nota il Consigliere regionale lombardo della Lega Silvia Scurati. “Affermare che ‘gran parte del branco arriva da fuori Milano’ rivela il totale fallimento e la noncuranza del sindaco che, dopo undici lunghi giorni di silenzio assordante, arriva quasi a giustificare i gravissimi fatti accaduti la notte del 31 dicembre scorso, come se le violenze accadute non lo riguardassero e il compito di prevenire questi terribili fenomeni spetti solo nei confronti dei delinquenti residenti in città” ha aggiunto riferendosi alle dichiarazioni di Sala.


“Sono almeno nove le donne molestate la notte di Capodanno – ha proseguito Scurati – ed è notizia di oggi l’arresto dei primi due magrebini immortalati mentre aggredivano due ragazze in Piazza Duomo, ragazzi facenti parte del branco di diciotto stranieri individuati dai filmati. Da anni la sicurezza a Milano è ormai un dettaglio trascurabile per l’amministrazione, chi guida il capoluogo lombardo deve saper garantire l’incolumità di chiunque si trovi in città, senza giustificazioni che risultano, come nelle parole di Sala, irrispettose nei confronti di vittime innocenti oggetto della furia di un branco” ha concluso Scurati.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su