Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Quirinale, Bonaccini: se c’è massima condivisione voterei Draghi

colonna Sinistra
Giovedì 13 gennaio 2022 - 16:14

Quirinale, Bonaccini: se c’è massima condivisione voterei Draghi

Ma è elemento garanzia se resta premier fino a fine legislatura

Bologna, 13 gen. (askanews) – Se i partiti trovano la sintesi e ci fosse “massima condivisione” sulla figura di Mario Draghi alla presidenza della Repubblica “lo voterei convintamente”. Ma “da presidente di Regione dico egoisticamente che se stesse alla guida del governo fino a fine legislatura, con il Pnrr da attivare, sarebbe un ulteriore elemento di garanzia”. Lo ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, in un collegamento a Tagadà su La7.


Nonostante “qualche strappetto” nelle ultime settimane, il governo Draghi “ha fatto tanto bene ed è ancora in grado di fare – ha spiegato Bonaccini -. Draghi è un’assicurazione di buon governo se rimane a Palazzo Chigi fino a fine legislatura. Se le forze politiche trovassero il massimo di condivisione attorno alla figura di Mario Draghi lo voterei convintamente come votai con grande soddisfazione e orgoglio Mattarella che è stato uno straordinario presidente”.



“E’ una figura così autorevole che può far bene in entrambi i ruoli – ha aggiunto -. Da presidente di Regione dico egoisticamente che se stesse alla guida del governo fino a fine legislatura, con il Pnrr da attivare, sarebbe un ulteriore elemento di garanzia”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su