Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Forza Nuova, seduta sospesa in aula Senato. Voto entro 18,30

colonna Sinistra
Mercoledì 20 ottobre 2021 - 16:35

Forza Nuova, seduta sospesa in aula Senato. Voto entro 18,30

Governo si rimette all'aula, Pd chiede pausa

Forza Nuova, seduta sospesa in aula Senato. Voto entro 18,30
Roma, 20 ott. (askanews) – La seduta dell’aula del Senato dedicata alle mozioni sui fatti del 9 ottobre e alla richiesta avanzata da alcune forze politiche dello scioglimento di Forza nuova, considerata protagonista dell’assalto alla sede nazionale della Cgil, è stata sospesa per mezz’ora. Riprenderà con le dichiarazioni di voto, il voto dovrebbe concludersi entro le 18.20. Dopo la presentazione di un ordine del giorno unitario che supera le mozioni separate presentate da M5S, Pd, Iv, LeU e Autonomie e dop oil ritiro della mozione di Fratelli d’Italia sono rimasti due documenti da votare. Oltre all’odg di “centrosinistra” che affida al Governo la responsabilità di “valutare le modalità” per procedere all’eventuale sciogliemento di FN, è rimasta in campo la mozione unitaria del centrodestra (Forza Italia, Lega e FdI) che impegna il Governo a contrastare “tutte” le forze eversive e a dare seguito “agli accertamenti della magistratura” sui fatti del 9 ottobre, di conseguenza attendendo la conclusione dell’iter giudiziario.


L’orientamento che secondo diverse fonti parlamentari starebbe emergendo fra i promotori dell’ordine del giorno sarebbe di votare contro le premesse e di astenersi sul dispositivo del documento di centrodestra. La discussione generale a palazzo Madama si è conclusa. Il Governo, per bocca del sottosegretario Ivan Scalfarotto, richiesto di un parere sui documenti presentati, si è rimesso all’aula. Su richiesta della capogruppo del Pd Simona Malpezzi, quindi, il vicepresidente di turno Roberto Calderoli ha concesso la pausa di mezz’ora.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su