Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • “Il fermo di Castellino in piazza a Roma non era percorribile” (Lamorgese)

colonna Sinistra
Mercoledì 13 ottobre 2021 - 15:51

“Il fermo di Castellino in piazza a Roma non era percorribile” (Lamorgese)

"Rischio di reazioni violente"

“Il fermo di Castellino in piazza a Roma non era percorribile” (Lamorgese)
Roma, 13 ott. (askanews) – La decisione di “procedere coattivamente” nei confronti di Giuliano Castellino (leader di Forza Nuova) a piazza del Popolo, dove prendendo la parola aveva fatto riferimento “alla volontà di indirizzare il corteo verso la sede” della Cgil, “non è stata ritenuta percorribile da parte delle autorità di pubblica sicurezza e da parte dei responsabili dei servizi di sicurezza” perché “un intervento coercitivo in un contesto di particolare eccitazione presentava l’evidente rischio di reazioni violenti”. Così la ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, durante il Question Time alla Camera.


Bla/Int5



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su