Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • C.destra lancia Patto per Roma: riforma governance e 500 mln anno

colonna Sinistra
Mercoledì 13 ottobre 2021 - 13:40

C.destra lancia Patto per Roma: riforma governance e 500 mln anno

Sottoscritto da candidato sindaco Michetti e leader coalizione

Roma, 13 ott. (askanews) – “Roma non è una città come le altre” e “al pari delle altre grandi città europee e mondiali deve essere dotata di poteri all’altezza del suo ruolo”. Parte da questa premessa il Patto per Roma che è stato sottoscritto stamani dai leader del centrodestra e dal candidato sindaco di Roma Enrico Michetti.


Un patto in cinque punti con il quale Michetti e i leader del centrodestra si impegnano innanzitutto “ad approvare in tempi rapidi la riforma della governance di Roma riconoscendo alla Capitale più autonomia di poteri e funzioni” e “maggiori risorse economiche con uno stanziamento minimo di almeno 500 milioni di euro l’anno per i prossimi cinque anni”. Inoltre si intende “definire una volta per tutte l’assetto dei municipi e attuare un decentramento delle funzioni amministrative responsabilizzando gli amministratori locali anche nella stesura del bilancio”.



Quindi al sindaco di Roma dovranno essere affidati “poteri commissariali speciali sul modello ‘Genova’ per affrontare le gravi carenze infrastrutturali della città e portare a compimento opere rimaste ferme per troppi anni”.


(Segue)



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su