Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Landini: il governo prevede green pass per tutti i lavoratori, ma paghi i tamponi

colonna Sinistra
Mercoledì 15 settembre 2021 - 19:46

Landini: il governo prevede green pass per tutti i lavoratori, ma paghi i tamponi

Cgil per l'obbligo vaccinale

Landini: il governo prevede green pass per tutti i lavoratori, ma paghi i tamponi
Roma, 15 set. (askanews) – Al governo “abbiamo ribadito che per noi la strada migliore è l’obbligo vaccinale come prevede la Costituzione e anche la situazione sanitaria. Invece la direzione del governo non prevede per ora questa scelta, anche se non la escludono”. Così Maurizio Landini, leader della Cgil, dopo l’incontro con il premier Mario Draghi.


Il governo ha comunicato che estenderà l’obbligo di green pass a tutti i lavori, sia del pubblico che del privato. “Noi – ha detto ancora – abbiamo ribadito che le persone non devono pagare per lavorare. Noi siamo impegnati in una campagna perchè le persone si vaccinino e abbiamo chiesto che il governo valuti anche la possibilità che nel provvedimento ci sia una gratuità che possa anche avere una temporaneità. Vogliamo evitare che ci siano provvedimenti che possano alimentare divisioni sui luoghi di lavoro. Il governo non ha dato risposte sul provvedimento definitivo, ci auguriamo che tenga conto delle nostre richieste. Se non lo farà valuteremo”. Landini ha fatto notare che per entrare a Palazzo Chigi oltre che il green pass è stato necessario fare anche un tampone, “che in farmacia costa 22 euro”. (Foto di repertorio).



Afe/Int2




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su