Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Napoli, Maresca: liste escluse? Ricorreremo a Consiglio Stato

colonna Sinistra
Martedì 14 settembre 2021 - 15:52

Napoli, Maresca: liste escluse? Ricorreremo a Consiglio Stato

Grave impedire vita democratica, abbiamo rispettato requisiti

Napoli, 14 set. (askanews) – Il candidato sindaco del centrodestra a Napoli, Catello Maresca, presenterà un ricorso al Consiglio di Stato dopo l’esclusione di alcune liste a suo sostegno.


“Proseguiremo tutte le vie giudiziarie possibili – ha detto intervistato da Askanews – ricorreremo al Consiglio di Stato perché riteniamo di essere legittimati a partecipare a queste elezioni. Riteniamo che sia un principio di democrazia assoluta offrire ai cittadini la possibilità di scegliere liberamente tutti coloro che hanno rispettato i requisiti sostanziali e noi – ha aggiunto il magistrato adesso in aspettativa – abbiamo rispettato anche quelli formali perché il Tar ha certificato che siamo arrivati due minuti prima della chiusura dei termini. Poi, che l’abbiamo fatto con i nostri collaboratori piuttosto che con i delegati, mi sembra veramente un’inezia. Mi sembra veramente grave che i delegati possano entrare e che i collaboratori debbano stare fuori e che, per questo, si debba impedire la vita democratica di una città importante come quella di Napoli”. Maresca ha, quindi, ribadito di voler andare al Consiglio di Stato per “far valere le nostre ragioni”, ma “nel frattempo, ho constatato con grande gioia, anche se non ne avevo nessun dubbio, che i nostri candidati e i nostri attivisti stanno operando con la stessa determinazione e con la stessa volontà sul territorio perché il progetto Maresca è un progetto che va oltre le aspirazioni individuali e mira ad arrivare lontano per dare una nuova vita a questa città”.



“Andiamo avanti con l’elaborazione dei progetti e dei contenuti. Vogliamo dare il nostro impegno e lo facciamo, adesso, ancora con maggiore convinzione e con maggiore forza”, ha concluso Maresca.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su