Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Letta: Draghi scudo Italia verso Europa, resti fino al 2023

colonna Sinistra
Lunedì 13 settembre 2021 - 19:37

Letta: Draghi scudo Italia verso Europa, resti fino al 2023

"E' un'opportunità unica per il nostro Paese"

Letta: Draghi scudo Italia verso Europa, resti fino al 2023
Roma, 13 set. (askanews) – “Draghi è una opportunità unica per il nostro Paese. La nostra principale debolezza è che abbiamo il più grande debito pubblico d’Europa e abbiamo bisogno di essere protetti sul piano europeo. Oggi abbiamo una personalità europea qual è Draghi che ci consente di avere uno scudo con l’Europa, che ci dà la possibilità di fare quello che dobbiamo fare, il Pnrr e le riforme”. Lo ha detto Enrico Letta, segretario del Pd, intervenendo alla presentazione del libro di Fabrizio Roncone “Razza Poltrona”.


La forza di Draghi “serve a evitare la speculazione” ed è “fondamentale” in Europa in un momento in cui “i frugali hanno fatto un documento in cui dicono che adesso che finisce il tempo di sospensione del Patto di stabilità si torna alle precedenti regole. Nel momento in cui si apre il braccio di ferro abbiamo bisogno di essere più forti degli altri e abbiamo bisogno di convincere i tedeschi”.



Dunque Draghi, ha concluso il leader Pd, “penso che sia un enorme vantaggio e bisogna che rimanga tutta la legislatura, fino al 2023. Il mio partito e io appoggiamo Draghi”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su