Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • A Assisi voci a confronto su prossimo Sinodo della Chiesa italiana

colonna Sinistra
Giovedì 5 agosto 2021 - 12:13

A Assisi voci a confronto su prossimo Sinodo della Chiesa italiana

Con don Ciotti Carlin Petrini mons.Castellucci e pastora Bonafede

Città del Vaticano, 5 ago. (askanews) – Sarà dedicato al prossimo Sinodo della Chiesa italiana il prossimo “corso di studi cristiani” organizzato dal 20 al 22 agosto presso la Cittadella della Pro Civitate Christiana di Assisi


Il corso, intitolato “Sinodo, insieme per camminare insieme”, vuole essere il primo momento di un vero e proprio percorso. La Pro Civitate Christiana, si legga in una nota, intende mettere a disposizione uno spazio e la propria storia “conciliare” per tutti coloro che vogliono offrire il proprio contributo di riflessione di confronto, di proposta e di sfida sul cammino sinodale. L’inizio di questo percorso sarà l’occasione per mettere insieme alcuni documenti da far circolare e da approfondire attraverso altri incontri, ad Assisi ed altrove in Italia, in presenza che in video-collegamento e semplicemente attraverso uno scambio via email.



Il corso inizierà venerdì 20 agosto alle 21 con mons. Erio Castellucci, vescovo di Modena e vicepresidente della Cei, che converserà con la giornalista Rai Vania De Luca. Proseguirà il giorno successivo con una tavola rotonda a cui parteciperanno il teologo Andrea Grillo, la pastora valdese Maria Bonafede e la monaca benedettina Myriam D’Agostino. I loro interventi verteranno rispettivamente sul rapporto tra liturgia e sinodalità, sull’esperienza sinodale della Chiesa valdese in Italia e sulla sinodalità nell’esperienza monastica. Il pomeriggio di sabato sarà dedicato alla discussione e all’approfondimento attraverso laboratori sulle varie tematiche del Sinodo, grazie ai quali verranno raccolte riflessioni e proposte. Domenica sarà caratterizzata al mattino da una relazione dello psichiatra Eugenio Borgna sul tema decisivo dell’ascolto come conditio sine qua non della sinodalità. Nel pomeriggio Luigi Ciotti, fondatore dell’associazione Libera, e Carlin Petrini, fondatore di Slow Food, aiuteranno a indicare come dar voce agli ultimi, ai poveri e alla Terra come casa comune. Alla fine della domenica mattina vi sarà inoltre una performance del gruppo musicale Anonimi frottolisti sul tema “Musica e preghiera” dal titolo: Sonet vox dalla monodia alla polifonia sinodale.


Con questo corso la Pro Civitate Christiana intende porsi al servizio delle riflessioni e delle istanze “dal basso”, come dice papa Francesco, che alimentino un cammino sinodale autentico e non di facciata.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su