Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Cosa dice Salvini su green pass, migranti e Mps

colonna Sinistra
Lunedì 2 agosto 2021 - 12:31

Cosa dice Salvini su green pass, migranti e Mps

Intervista a SkyTg24

Cosa dice Salvini su green pass, migranti e Mps
Roma, 2 ago. (askanews) – “Sull’emergenza sbarchi Lamorgese deve accelerare, se non comincia a fare il ministro dell’Interno, si metta in discussione e ne tragga le conseguenze. Siamo a 30mila clandestini arrivati dall’inizio dell’anno non vaccinati”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a SkyTg24, sottolineando che la titolare del Viminale “non c’azzecca nulla con questo governo”, Salvini è poi tornato sul green pass”Riparliamo a settembre del green pass. Perché rovinare la stagione turistica a un settore che ha sofferto tanto e complicare la vita a milioni di italiani con il green pass?. Se si applicasse oggi il green pass trenta milioni di italiani sarebbero esclusi da molte attività in agosto”, ha aggiunto.


Quanto alla vicenda Mps, il leader leghista ha sottolineato: “Siamo contrari alla svendita del Monte dei Paschi, in un momento economicamente difficile come questo, a una banca come Unicredit. I costi sarebbero tutti a carico dei cittadini italiani e i guadagni tutti a beneficio di un privato, con circa sette mila licenziamenti. Il Monte dei Paschi è un disastro targato Pd. Sta riuscendo a far saltare per aria la banca più antica del mondo, nata nel 1472, sopravvissuta a due guerre mondiali ma non alla mala gestione della sinistra”, ha aggiunto, sottolineando che “per andare verso la privatizzazione occorrono tempi necessari, senza che lo Stato ci metta altri miliardi, tutelando i posti di lavoro e gli sportelli soprattutto a Siena e in Toscana”.



Infine, sulle presunte liti con il premier Draghi ha precisato: “Con Draghi ci sentiamo tutti i giorni, ce la ridiamo al telefono su nostri litigi raccontati da alcuni giornali. Ci vediamo anche oggi pomeriggio, stiamo lavorando sul tema banche, sul Monte dei Paschi di Siena, sul taglio delle tasse, sul taglio dell’Irap e sulla flat tax. Qualche giornalista scrive di fantasia, noi lavoriamo”.


Bla/Pie



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su