Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Genova, mozione senatori Pd: governo acceleri progetto Gronda

colonna Sinistra
Venerdì 23 luglio 2021 - 09:50

Genova, mozione senatori Pd: governo acceleri progetto Gronda

"Opera fondamentale e necessità imprescindibile"

Roma, 23 lug. (askanews) – “Chiediamo che il governo si impegni ad assumere tutte le iniziative necessarie per accelerare i tempi di approvazione del progetto esecutivo della Gronda di Genova al fine di garantire, qualora necessario anche attraverso la nomina di un apposito Commissario, il tempestivo avvio dei cantieri per la realizzazione di un’opera infrastrutturale di fondamentale valenza strategica per il Paese dal punto di vista economico, occupazionale ed ambientale. E, insieme, ad adottare gli interventi ritenuti più opportuni al fine assicurare un effettivo miglioramento della viabilità nella città di Genova e sui tratti autostradali A7, A10 e A12 nei pressi della cità, in modo tale da porre fine ai disagi e ai danni, diretti e indiretti, in termini di diritto alla mobilità, nonché di produttività e competitività che stanno subendo famiglie, autotrasportatori, lavoratori e imprese di Genova, della Liguria e del resto del Paese”. È quanto si legge nella mozione presentanta dai senatori del Partito Democratico Salvatore Margiotta, Roberta Pinotti, Vito Vattuone e firmata da altri venti parlamentari.


“La realizzazione tempestiva della Gronda di Genova – dichiara il senatore Margiotta – rappresenta una necessità imprescindibile per gli utenti dei tratti stradali interessati dall’opera e i residenti del territorio, per via dei numerosi benefici alla qualità della vita che l’esecuzione del progetto comporterebbe. Si tratta – aggiunge la senatrice Pinotti – di un’opera fondamentale a maggior ragione considerata la fragilità infrastrutturale del territorio ligure e della città di Genova”.



“Genova, che fa parte di una rete tra le più complicate d’Italia per il numero di ponti e gallerie – deve essere connessa. La città è in gran parte il suo porto e le grandi industrie. C’è – dunque – bisogno di trasporti rapidi ed efficienti. Il tema delle infrastrutture è centrale. I governi guidati dal Partito Democratico avevano finanziato tutte le infrastrutture necessarie per Genova e la Liguria: Gronda, Terzo valico, Tav e Diga” prosegue il senatore Vattuone. “Non è più tempo di aspettare. È urgente – concludono i senatori dem – dare il via alla realizzazione della Gronda”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su