Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mafia, Papa su Livatino: disse no a compromessi e sopraffazione

colonna Sinistra
Mercoledì 5 maggio 2021 - 08:27

Mafia, Papa su Livatino: disse no a compromessi e sopraffazione

Il "giudice ragazzino" beatificato domenica ad Agrigento

Città del Vaticano, 5 mag. (askanews) – “Cari ragazzi e care ragazze, fate tesoro della testimonianza del beato Rosario Livatino, un ‘santo della porta accanto’ che attraverso la sua vita ordinaria ha realizzato qualcosa di straordinario agli occhi di Dio donando la sua vita per la giustizia”. Così papa Francesco nell’introduzione ad un libro per ragazzi sul “giudice ragazzino” che, ucciso dalla mafia nel 1990, sarà beatificato ad Agrigento domenica prossima.

“Sul suo esempio prendete in mano la vostra vita e senza cedere mai a compromessi e alla sopraffazione, date il meglio di voi stessi per il cambiamento della vostra terra”, scrive Bergoglio a quanto riportato da Avvenire.

Il volume “Rosario Livatino, la lezione del giudice ragazzino (collana “I giganti”, Di Girolamo editore), da oggi in libreria, è una storia frutto dell’immaginazione dei due autori: Lilli Genco, giornalista e collaboratrice di Avvenire, e Alessandro Damiano, arcivescovo coadiutore di Agrigento.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su