Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Covid, Bonaccini: la parola coprifuoco andrebbe abolita

colonna Sinistra
Martedì 27 aprile 2021 - 16:07

Covid, Bonaccini: la parola coprifuoco andrebbe abolita

"Evitare guerra di religione su rientro a casa alle 22 o 23"

Bologna, 27 apr. (askanews) – Bisogna “evitare di fare una guerra di religione” sul rientro a casa alle 22 o alle 23. E’ l’invito del presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, per il quale “andrebbe abolita la parola ‘coprifuoco’ perché ricorda le guerre”.

“Quella parola andrebbe abolita perché ricorda i conflitti, le guerre – ha detto Bonaccini, in collegamento con Tagada su La7 -. Per quanto sia un fatto tragico quello che stiamo vivendo io ci starei attento all’uso delle parole”.

“Non cambia molto dal punto di vista epidemiologico” imporre il rientro nelle proprie abitazioni “alle 22 o alle 23 o a mezzanotte dal momento che si è all’aperto – ha aggiunto -. Io sarei stato d’accordo, con i miei colleghi, per le 23”. Ma “eviterei di fare una guerra di religione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su