Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • ‘Ndrangheta, Donzelli: Regione allo sbando, c’è problema Giani

colonna Sinistra
Martedì 20 aprile 2021 - 13:36

‘Ndrangheta, Donzelli: Regione allo sbando, c’è problema Giani

"Toscana non si può permettere altri quattro anni così"

Roma, 20 apr. (askanews) – “L’inchiesta sulla ‘ndrangheta e la gestione scellerata dei rifiuti tossici in Toscana mostrano la pericolosa faccia di una Regione allo sbando. Le carte dell’inchiesta parlano di rapporti inquietanti fra le mafie, che usano il fragile mondo dell’impresa, e i vertici politici. Esiste oggi un grave problema di trasparenza che coinvolge direttamente e in modo molto serio Eugenio Giani: il Presidente e il Partito democratico dicano chiaramente se la Regione è oggi al servizio dei cittadini o di bande di interesse”. Lo afferma il deputato di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli.

“Questa vicenda che mina seriamente la fiducia nella trasparenza della Regione arriva dopo il disastro nella gestione sanitaria della pandemia e della campagna vaccinale. – aggiunge – La percezione fino ad oggi era di una Regione guidata in modo raffazzonato e superficiale. Oggi si aggiungono gravissime ombre sulla legalità e sulla trasparenza. Sono passati pochi mesi dall’insediamento di Giani – conclude Donzelli – e già è evidente che la Toscana non può permettersi altri quattro anni e mezzo in questo modo”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su