Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • “Fare i vaccini sul luogo di lavoro consente la ripartenza” (Così Orlando)

colonna Sinistra
Mercoledì 7 aprile 2021 - 14:50

“Fare i vaccini sul luogo di lavoro consente la ripartenza” (Così Orlando)

Le aziende dovranno rispettare requisiti minimi
“Fare i vaccini sul luogo di lavoro consente la ripartenza” (Così Orlando)

Roma, 7 apr. (askanews) – L’accordo raggiunto ieri sera tra Governo e parti sociali è importante perché “significa avere la possibilità di vaccinarsi sui luoghi di lavoro e mettere in sicurezza soprattutto i lavoratori più esposti al contagio”. Lo ha sottolineato il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, al Tg2.

“I vantaggi sono evidenti – ha detto – la possibilità di ripartire più rapidamente, di far accedere più persone alla vaccinazione e di mettere i luoghi di lavoro nella condizione di ripartire”. Orlando ha aggiunto che “non appena ultimate le vaccinazioni delle categorie fragili questo sarà un ulteriore canale che si affiancherà a quello della sanità territoriale”.

Per le aziende “si tratta solo di rispettare i requisiti minimi – ha concluso – avere gli spazi necessari per fare la vaccinazione. Saranno poi i medici del lavoro o quelli convenzionati con l’impresa a svolgere tutte le funzioni di carattere sanitario”.

Vis/Int2

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su