Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Casalino dice che con Conte alle elezioni si farebbero cose incredibili

colonna Sinistra
Lunedì 15 febbraio 2021 - 09:00

Casalino dice che con Conte alle elezioni si farebbero cose incredibili

"Invece di fargli la statua mandato a casa per manovra di Renzi"
Casalino dice che con Conte alle elezioni si farebbero cose incredibili

Roma, 15 feb. (askanews) – “Questa è la legislatura che ha sottovalutato Conte. Ha peculiarità straordinarie. Con lui in una campagna elettorale si possono fare cose incredibili” ma ora “il grande dubbio è cosa vuole fare lui. Credo sia una risorsa importantissima per il M5S, ma questo è un mio desiderio personale. La scelta tocca a lui e al Movimento. Non so cosa farà Conte, ma mi auguro che la sua strada si intersechi con quella del Movimento”. Lo afferma Rocco Casalino, portavoce dell’ex premier Giuseppe Conte, in una intervista al Corriere della Sera.

Guardando poi alla sua esperienza appena conclusa Casalino spiega che “il concetto di potere lascia il tempo che trova. Per me Palazzo Chigi è stata una esperienza impegnativa di lavoro.

Quest’ultimo anno con la pandemia è stato molto faticoso, un livello di stress pazzesco. E quando Conte è uscito la commozione ha colpito tutto il palazzo. Lui ha il dono di arrivare al cuore e questo lo renderà diverso da tutti i presidenti del Consiglio”.

“Non credo – conclude – che Conte sarà presto dimenticato. Il video del suo addio ha incassato su Facebook un milione di like, numeri pazzeschi che non fa nessuno al mondo. Proprio tutto questo consenso ha fatto di lui un problema. Conte è stato fatto cadere come tutti sanno da Renzi con una manovra di palazzo ben studiata. Invece di fargli una statua è stato mandato a casa dopo aver ottenuto dall’Europa 209 miliardi”.

Vep/Int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su