Header Top
Logo
Domenica 29 Maggio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Ecco perché sono agli arresti domiciliari i genitori di Matteo Renzi

colonna Sinistra
Lunedì 18 febbraio 2019 - 21:13

Ecco perché sono agli arresti domiciliari i genitori di Matteo Renzi

Accusati di false fatturazioni con inquinamento delle prove. Salvini: niente da festeggiare
Ecco perché sono agli arresti domiciliari i genitori di Matteo Renzi

Firenze, 18 feb. (askanews) – Sono agli arresti domiciliari Tiziano Renzi e Laura Bovoli, i genitori dell’ex premier Matteo Renzi. La coppia, residente a Rignano sull’Arno, ha subìto la misura restrittiva eseguita dalla Guardia di Finanza di Firenze, su ordinanza del gip.

Renzi e Bovoli, secondo quanto si apprende, sono accusati di aver reiterato i reati e aver tentato di inquinare le prove, relative all’inchiesta per bancarotta fraudolenta ed emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti, tramite le aziende collegate alla società di famiglia Eventi 6. La prima udienza del processo per questa inchiesta si terrà il 4 marzo.

Matteo Renzi, che era a Torino per presentare alle 21 il suo ultimo libro, al Circolo della Stampa, secondo quanto si apprende (da fonti vicine al Pd) è ripartito urgentemente per Firenze.

Alla notizia dell’arresto, il ministro dell’Interno, il “Matteo rivale” Salvini, ha commentato: “Niente da festeggiare”.

Xfi/Mau

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra