Header Top
Logo
Lunedì 4 Luglio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Conte sente Dombrovskis e Moscovici, confermato deficit al 2,04%

colonna Sinistra
Martedì 18 dicembre 2018 - 17:26

Conte sente Dombrovskis e Moscovici, confermato deficit al 2,04%

Reddito di cittadinanza e quota 100 non si toccano
Conte sente Dombrovskis e Moscovici, confermato deficit al 2,04%

Roma, 18 dic. (askanews) – Il reddito di cittadinanza e quota 100 per le pensioni non si toccano. Il governo si impegna a portare il deficit al 2,04%. E’ quanto avrebbe ribadito il premier Giuseppe Conte in due colloqui telefonici avuti in mattinata con il commissario Ue agli Affari economici Pierre Moscovici e con il vicepresidente Valdis Dombrovskis. Lo si apprende da fonti di governo, che evidenziano come si tratti di una conferma del fatto che il presidente del Consiglio porta avanti in prima persona anche le ultime fasi del negoziato.

Domani intanto, a Bruxelles, Moscovici e Dombrovskis terranno un’informativa sulla situazione italiana, cui seguirà “una discussione e poi la Commissione europea deciderà i prossimi passi. Tutte le opzioni sono aperte”, ha fatto sapere la portavoce dell’esecutivo Ue, Mina Andreeva.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra