Header Top
Logo
Martedì 11 Maggio 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Calenda: Raggi? Mi urta, alle riunioni dice ‘fate come vi pare’

colonna Sinistra
Venerdì 15 dicembre 2017 - 17:23

Calenda: Raggi? Mi urta, alle riunioni dice ‘fate come vi pare’

In Italia la fuga della realtà è il pane quotidiano
20171215_172329_2954E6BF

Roma, 15 dic. (askanews) – “Dopo lo sfinimento di riunioni in cui non si presenta o, se viene, sta lì a sentire cosa propongono Governo e Regione e poi dice: ‘Boh, fate un po’ come vi pare’. A un certo punto pure io mi urto”. Lo dice il ministro per lo Sviluppo economico, Carlo Calenda, in una intervista all’Espresso in edicola domenica prossima parlando della sindaca di Roma che ha già definito “turista per caso” e “sconclusionata”.

In Italia, sostiene Calenda, “la fuga dalla realtà è il pane quotidiano della politica. È l’idea che puoi promettere tutto e il contrario di tutto: avere una compagnia di bandiera senza spendere soldi, fare l’acciaio ma non gli investimenti necessari, risanare Roma senza muovere un dito. Tanto nessuno ti chiede il conto”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra