Header Top
Logo
Giovedì 18 Agosto 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Polemica per logo ‘Liberi e uguali’ sul sito del Senato, rimosso

colonna Sinistra
Martedì 12 dicembre 2017 - 12:39

Polemica per logo ‘Liberi e uguali’ sul sito del Senato, rimosso

Minzolini: "Come la NordCorea. Il declino delle istituzioni"
20171212_123922_59F55DE5

Roma, 12 dic. (askanews) – Polemica sui social network per l’apparizione sul sito istituzionale del Senato del logo ‘Liberi e uguali’, la lista di Sinistra di cui Pietro Grasso è leader. “Lo stile istituzionale di Pietro Grasso? Sull’home page del Senato c’è un tweet del presidente che pubblicizza il simbolo di liberi uguali. Cose che potevano capitare nel fascismo, nell’Urss e, di questi tempi, solo in Corea del Nord. Il declino delle istituzioni”, ha scritto l’ex senatore di Fi Augusto Minzolini su twitter pubblicando anche lo screenshot della pagina ‘incriminata’.

Ovviamente non c’è dolo ma una grossa svista di chi si occupa del sito internet di Palazzo Madama certamente sì. La pagina ufficiale del presidente del Senato (http://www.senato.it/presidente) infatti viene automaticamente alimentata dai tweet di Grasso alcuni dei quali, da quando è stato proclamato leader di Liberi e uguali, sono diventati naturalmente meno istituzionali e più schierati. “In passato sono apparsi altri loghi dei partiti, compreso quello del Pd in occasione della festa dell’Unità”, spiega lo staff della seconda carica dello Stato. Per evitare polemiche comunque è stata rimossa dalla pagina la colonnina dei tweet.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra