Header Top
Logo
Domenica 2 Ottobre 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • I figli adottati potranno conoscere le loro origini, ecco il ddl

colonna Sinistra
Giovedì 18 giugno 2015 - 14:13

I figli adottati potranno conoscere le loro origini, ecco il ddl

La Camera approva il testo di legge con 307 voti a favore
20150618_141305_4FE53F96

Roma, 18 giu. (askanews) – Con 307 voti a favori e 22 contrari la Camera ha approvato il testo unificato di legge sulle disposizioni in materia di accesso del figlio adottato alle informazioni sulle proprie origini e sulla propria identità.
“Abbiamo fatto un buon lavoro che garantisce il diritto delle donne alla riservatezza e all’anonimato al momento del parto e quello di figli non riconosciuti a conoscere le loro origini. Abbiamo ascoltato magistrati, il mondo accademico e quello dell’associazionismo, abbiamo lavorato molte ore per scrivere una legge complessa che tocca le diverse sensibilità culturali e religiose. Il risultato è un punto di equilibrio importante tra diversi diritti, tutti egualmente rispettati e garantiti. Il Partito democratico ha votato convintamente a favore delle nuove norme” ha detto Alessia Morani, vice presidente del Gruppo Pd della Camera, durante la dichiarazione di voto sul provvedimento.
“Una legge equilibrata che ritengo centri il difficile obiettivo di conciliare da un lato il diritto all’anonimato del parto e dall’altro il diritto del figlio non riconosciuto alla nascita dalla madre a poter conoscere la sua origine”. Così Donatella Ferranti, presidente della commissione Giustizia della Camera, ha commentato l’ok dell’aula al testo.
Aer

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su