La Banca centrale Svizzera: assicurate "ingenti liquidità", arginata la crisi Credit Suisse - askanews.it
Esci

Sisma in Turchia-Siria, ospedali pieni nella provincia di Idlib

Si scava sotto le macerie per cercare superstiti

FEB 6, 2023 -

Roma, 6 feb. (askanews) – Si scava tra le macerie per cercare sopravvissuti al forte sima che ha colpito il Sud-Est della Turchia, con magnitudo 7,4: si contano oltre 500 morti tra la zona turca scossa dal terremoto e la vicina Siria.

Immagini disperate dall’ospedale di Bab al-Hawa, in Siria, nella provincia di Idlib, controllata dai ribelli e confinante con la Turchia, dove vengono portati molti dei feriti recuperati sotto gli edifici crollati. Qui il gruppo di soccorso dei Caschi Bianchi ha dichiarato che ci sono “decine di morti e centinaia di persone ferite e bloccate sotto le macerie”.