Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Mondo Impresa
  • P&G a sostegno della “carovana della prevenzione” di Komen Italia

colonna Sinistra
Mercoledì 23 novembre 2022 - 18:52

P&G a sostegno della “carovana della prevenzione” di Komen Italia

Tappa a Teramo il 25 novembre

P&G a sostegno della “carovana della prevenzione” di Komen Italia
Roma, 23 nov. – Il tour della Carovana della Prevenzione si appresta a far tappa in Abruzzo: venerdì 25 novembre, dalle 9.30 alle 16.30, a Teramo, in Piazza Martiri della Libertà, Komen Italia con il supporto di Procter & Gamble erogherà visite ed esami diagnostici gratuiti per la prevenzione dei tumori del seno e ginecologici riservati a donne svantaggiate o non incluse, per età, nei programmi di screening della Regione.


Teramo è la ventunesima tappa dell’iniziativa “Insieme siamo più forti”, con cui dallo scorso anno Procter & Gamble sostiene la Carovana della Prevenzione di Komen Italia, il Programma Nazionale Itinerante di Promozione della Salute che offre visite gratuite di prevenzione delle principali patologie oncologiche che colpiscono le donne. La prevenzione, infatti, ha assunto un’importanza ancora maggiore dopo i gravi “danni collaterali” che la pandemia da Covid-19 ha causato in campo oncologico: ritardi negli interventi chirurgici, nelle prestazioni terapeutiche salvavita e blocco completo per sei mesi dei programmi di screening con 1 milione di esami mammografici in meno e oltre 3.500 donne che hanno scoperto di avere un tumore del seno in fase più avanzata. Proprio per recuperare il tempo perduto e tutelare attraverso la prevenzione – unico strumento per avere maggiori probabilità di guarigione e cure meno invasive – la salute delle donne, a partire da quelle in difficoltà socio-economica, P&G ha deciso di offrire un aiuto concreto, sostenendo il tour della Carovana della Prevenzione attraverso l’iniziativa “Insieme siamo più forti”, parte di “P&G per l’Italia” – il programma di cittadinanza d’impresa con cui l’azienda sta realizzando progetti di responsabilità sociale e ambientale in tutto il Paese.



Sono già oltre 3.000 gli esami diagnostici gratuiti erogati nell’ultimo anno e mezzo in 20 città di 7 regioni italiane (Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Puglia, Sardegna, Sicilia) grazie al supporto di Procter & Gamble. Numeri importanti a cui presto si sommeranno quelli della prossima tappa di Teramo del 25 novembre e di quella di Bari, in programma il 4 dicembre.


Per tutte le tappe sono disponibili 4 unità mobili: 2 Unità Mobili di Prevenzione Senologica, allestite con due spazi ambulatoriali e con strumenti tecnologici di ultima generazione (mammografo digitale, ecografo portatile, workstation di refertazione, strumenti di teleradiologia), utili a consentire l’effettuazione di tutti gli esami di diagnostica senologica clinica e strumentale per la diagnosi precoce dei tumori del seno, 1 Unità Mobile di Prevenzione secondaria Ginecologica, con uno spazio ambulatoriale multifunzionale per visite specialistiche ginecologiche, ecografie pelviche trans-vaginali e Pap-test e altri esami finalizzati alla diagnosi precoce dei principali tumori femminili e 1 Unità Mobile Polifunzionale per la prevenzione primaria e secondaria. Tutte le tappe sono selezionate privilegiando le periferie delle principali città italiane o aree regionali con minor accesso a servizi sanitari di eccellenza, in particolare nelle regioni con maggiori disparità nell’accesso a servizi di screening mammografico e/o in cui si sono registrate le maggiori riduzioni di screening a causa della pandemia. La Carovana della Prevenzione, infatti, vuole raggiungere quei territori dove si evidenzia una maggiore necessità di servizi sanitari di prossimità, come la prevenzione senologica, ginecologica e orientamento ai corretti stili di vita.



E il viaggio è ancora lungo: per questo P&G ha confermato l’impegno accanto a Komen Italia sostenendo per il terzo anno consecutivo la Carovana della Prevenzione e mettendo in calendario per il 2023 altri 10 appuntamenti in altrettanti comuni italiani.


«È con molta gioia che arriviamo in Abruzzo, una regione a noi cara che spesso ci ospita per realizzare la nostra mission. Per questo ringraziamo Procter & Gamble che ci ha affiancato e continuerà a farlo anche nel 2023 per sostenere questo importante progetto per la salute femminile. La prevenzione, infatti, è un’arma formidabile, ma la pandemia ha avuto importanti ripercussioni anche in campo oncologico causando forti ritardi che, solo tramite una grande unione di forze, potremo recuperare – dichiara il Prof. Riccardo Masetti, Founder di Komen Italia e Direttore del Centro di Senologia della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS. La Carovana della Prevenzione, del resto, non si esaurisce “solo” negli screening donati, assolutamente essenziali, ma và molto oltre, diffondendo la cultura della prevenzione, facendo informazione e stimolando, quindi, le donne ad avere cura della propria salute».



«Teramo è la città dove sono nato e cresciuto e in cui vivono i miei genitori e mia sorella. Nonostante gli anni trascorsi lontano per studiare e poi per lavoro in Italia e all’estero, sono sempre rimasto moto legato al mio territorio. Portare quindi l’iniziativa “Insieme più forti” a Teramo per offrire un aiuto concreto a tante donne della mia città, mi rende più orgoglioso che mai di far parte di un’azienda che si impegna ogni giorno per lasciare un segno tangibile nelle comunità in cui opera, soprattutto in un momento come questo in cui, con la pesante eredità della pandemia, aggravata dalle profonde difficoltà economiche, è sempre più urgente unire le forze perché nessuno resti indietro – dichiara Paolo Grue, Presidente e Amministratore Delegato P&G Italia. Con questo spirito è nata la collaborazione con Komen Italia a supporto della Carovana della Prevenzione, un progetto meraviglioso che nell’ultimo anno e mezzo ci ha permesso di contribuire ad erogare oltre 3.000 screening gratuiti di prevenzione a donne svantaggiate in 20 città in Italia. Si tratta di numeri importanti – conclude Grue – che continueranno a crescere quest’anno, a partire non solo dalla prossima tappa di Teramo ma anche grazie ad altre 10 tappe in programma per il 2023».


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su