Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Giappone degraderà Covid-19 a influenza stagionale dalla primavera

colonna Sinistra
Venerdì 20 gennaio 2023 - 15:15

Giappone degraderà Covid-19 a influenza stagionale dalla primavera

L'annuncio di Kishida in un momento in cui è in corso ottava ondata

Giappone degraderà Covid-19 a influenza stagionale dalla primavera
Roma, 20 gen. (askanews) – Il Giappone declasserà il Covid-19 a influenza stagionale a partire dalla primavera. Lo ha comunicato il primo ministro Fumio Kishida, che ha dichiarato di aver dato disposizioni in proposito all’esecutivo.


Il capo del governo nipponico ha annunciato ai giornalisti che Tokyo intende pasare dalla fase della convivenza con il Covid a una “granduale transizione per ristabilire in Giappone lo stato di normalità”.



Attualmente nella categorizzazione dei pericoli epidemici, in Giappone, è nel secondo grado allo stesso livello della tubercolosi e della sindrome acuta respiratoria SARS.


Con il declassamento alla categoria di influenza stagionale, – quinto grado – andranno via tutte le restrizioni e diverrà impossibile per il governo dichiarare l’emergenza. Non verrà inoltre richiesta la quarantena in caso di contagio e salterà anche l’invito a indossare le maschere al chiuso.



Sebbene attualmente il numero di contagi Covid-19 al momento in Giappone è alto, attorno ai 100mila casi al giorno, il governo è intenzionato a monitorare la situazione in maniera da procedere con la revoca delle restrizioni. “Faremo del nostro meglio – ha detto Kishida – per superare la cosiddetta ottava ondata lavorando su misure di prevenzione e tenendo il sistema sanitario attivo”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su