Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Attacco informatico al sito del Parlamento Ue dopo il voto contro la Russia

colonna Sinistra
Mercoledì 23 novembre 2022 - 16:49

Attacco informatico al sito del Parlamento Ue dopo il voto contro la Russia

Blocco del traffico correlato a un "evento Dddos"

Attacco informatico al sito del Parlamento Ue dopo il voto contro la Russia
Bruxelles, 23 nov. (askanews) – “La disponibilità del sito web del Parlamento europeo è attualmente influenzata dall’esterno a causa degli elevati livelli di traffico di rete”.


Lo riferisce sul suo account Twitter il portavoce dell’Europarlamento, Jaume Duch.



Questo traffico esterno, spiega il portavoce, “è correlato a un evento di attacco Ddos (Distributed Denial of Service)”, aggiungendo che “lo staff del Parlamento europeo sta lavorando per risolvere questo problema il più rapidamente possibile”.


L’accesso al sito, in effetti, è bloccato dal primo pomeriggio, e potrebbe non essere una coincidenza il fatto che, attorno a mezzogiorno a Strasburgo, la plenaria dell’Assemblea abbia votato una risoluzione che chiede di dichiarare la Russia uno “Stato sponsor del terrorismo e che utilizza mezzi terroristici”. La risoluzione non legislativa è stata adottata con 494 voti favorevoli, 58 contrari e 44 astensioni.



Loc




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su