Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Il G7: non riconosceremo mai i finti referendum della Russia per l’annessione

colonna Sinistra
Venerdì 23 settembre 2022 - 20:54

Il G7: non riconosceremo mai i finti referendum della Russia per l’annessione

Per cambiare lo status del territorio sovrano ucraino

Il G7: non riconosceremo mai i finti referendum della Russia per l’annessione
Roma, 23 set. (askanews) – I Paesi del G7 hanno affermato che non riconosceranno mai i referendum “finti” della Russia in una dichiarazione congiunta. “I ‘referendum’ tenuti in quattro aree dell’Ucraina occupate dalla Russia sono stati un tentativo di Mosca di creare un pretesto ‘falso’ per cambiare lo status del territorio sovrano ucraino”, ha affermato la dichiarazione. “Non riconosceremo mai questi referendum”, hanno aggiunto i leader del G7, “che sembrano essere un passo verso l’annessione russa e non riconosceremo mai la presunta annessione se si verifica”.


Fco/Int2



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su