Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • “Mosca ha esaurito la scorta dei ‘volontari’, per questo chiama i riservisti” (secondo gli inglesi)

colonna Sinistra
Giovedì 22 settembre 2022 - 08:45

“Mosca ha esaurito la scorta dei ‘volontari’, per questo chiama i riservisti” (secondo gli inglesi)

Londra: per Putin considerevole rischio politico

“Mosca ha esaurito la scorta dei ‘volontari’, per questo chiama i riservisti” (secondo gli inglesi)
Roma, 22 set. (askanews) – Il ministero della Difesa britannico, nel suo aggiornamento quotidiano di intelligence sulla situazione del conflitto in Ucraina, ha affermato che la scelta russa di avviare una mobilitazione di 300mila riservisti metterà in difficooltà la Russia stessa da un punto di vista logistico e amministrativo, mentre è improbabile che questi nuovi effettivi possano essere operativi per mesi.


“La Russia sarà probabilmente in difficoltà con le sfide logistiche e amministrative anche solo per radunare 300mila persone. Probabilmente farà un tentativo di creare nuove formazioni composte per la maggioranza di queste truppe che difficilmente saranno effettivi combattenti per mesi”, ha spiegato il ministero.



“Anche questa limitata mobilitazione è altamente impopolare in parti della popolazione russa. (Vladimir) Putin sta accettando un considerevole rischio politico nella speranza di generale una capacità di combattimento di cui ha molto bisogno”, continua il rapporto, che segnala: “La mossa è effettivamente un’ammissione che la Russia ha esaurito la sua scorta di volontari desiderosi di combattere in Ucraina”.


Mos/Int13



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su