Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Secondo gli inglesi l’annuncio di Putin è una “chiara ammissione” di fallimento

colonna Sinistra
Mercoledì 21 settembre 2022 - 14:39

Secondo gli inglesi l’annuncio di Putin è una “chiara ammissione” di fallimento

Downing Street: continueremo a sostenere Kiev in difesa sovranità

Secondo gli inglesi l’annuncio di Putin è una “chiara ammissione” di fallimento
Roma, 21 set. (askanews) – L’annuncio di Vladimir Putin sulla mobilitazione parziale in Russia è una “chiara ammissione” che la sua invasione dell’Ucraina sta fallendo: è quanto ha reso noto Downing Street, confermando che la Gran Bretagna continuerà a sostenere l’Ucraina di fronte a “questo assalto alla loro sovranità”.


“Il discorso di Putin di questa mattina e la sua mossa per mobilitare la popolazione russa sono una chiara ammissione che la sua invasione sta fallendo”, ha detto un portavoce del governo britannico.



“Il Regno Unito, insieme ai nostri partner internazionali, è unito nel condannare le azioni riprovevoli del governo russo”, ha aggiunto.


Coa/Int13



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su