Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Draghi e Biden allineati su Putin: viola i principi Onu, si fermi

colonna Sinistra
Mercoledì 21 settembre 2022 - 20:30

Draghi e Biden allineati su Putin: viola i principi Onu, si fermi

Oggi parla Zelensky, in serata ricevimento presidente Usa

Draghi e Biden allineati su Putin: viola i principi Onu, si fermi
New York, 21 set. (askanews) – La Russia viola i principi e i valori dell’Onu e le minacce, anche nucleari, non possono essere accettate. Il presidente americano Joe Biden e il presidente del Consiglio Mario Draghi sono allineati, all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, sulla risposta da dare a Vladimir Putin.


Il premier ha parlato nella notte, prima dell’annuncio di Mosca di voler richiamare i riservisti, e oggi non ha voluto commentare la decisione del Cremlino. Però il messaggio lanciato nel suo discorso è chiaro: il referendum nel Donbass è “un’ulteriore violazione del diritto internazionale” e “aiutare l’Ucraina a proteggersi non è stata soltanto la scelta corretta da compiere.



È stata l’unica scelta coerente con gli ideali di giustizia e fratellanza che sono alla base della Carta delle Nazioni Unite”.


Un concetto che anche Biden ha espresso nell’intervento di questa mattina. “La Russia ha violato i principi della Carta Onu”, ha sottolineato il presidente americano, assicurando che “gli Stati uniti sono pronti ad adottare misure anche estreme se necessario”.



Anche l’Italia, aveva garantito Draghi poche ore prima, non farà passi indietro nel sostegno a Kiev, anche con le forniture militari perchè “un’invasione militare pianificata per mesi e su più fronti non si ferma soltanto con le parole”. Tanto Draghi quanto Biden sono d’accordo nel dire che le responsabilità del conflitto “sono chiare e di una parte sola” e che “l’unico Paese che impedisce la fine della guerra in Ucraina è la Russia”.


Al di là delle parole uficiali, comunque, le nuove mosse di Putin, con il rischio di una escalation del conflitto, preoccupano. Draghi potrebbe su questo avere un confronto con lo stesso Biden in serata, nel corso del ricevimento che il presidente Usa, in qualità di “ospite” dell’Assemblea dell’Onu, ha organizzato con tutti i capi delegazione al Museo di storia naturale di New York. Prima però entrambi ascolteranno le parole del presidente ucraino Volodymyr Zelensky che si collegherà con l’Assemblea alle 17, ora locale.



Afe/Int13


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su