Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • A Gaza si ferma l’unica centrale elettrica (manca il carburante)

colonna Sinistra
Sabato 6 agosto 2022 - 15:06

A Gaza si ferma l’unica centrale elettrica (manca il carburante)

Dopo chiusura valichi di frontiera con Israele a inizio settimana

A Gaza si ferma l’unica centrale elettrica (manca il carburante)
Roma, 6 ago. (askanews) – L’unica centrale elettrica della Striscia di Gaza ha smesso oggi di funzionare a causa della mancanza di carburante. Lo ha reso noto l’Autorità per l’energia palestinese, spiegando in una nota che l’impianto è fermo per l’impossibilità di ottenere il carburante necessario per mantenerlo in funzione, dopo che all’inizio della settimana Israele ha chiuso i valichi di frontiera con l’enclave palestinese.


La chiusura dei valichi era stata decisa da Israele per timore di rappresaglie da parte dell’organizzazione Jihad islamica dopo l’arresto, all’inizio della settimana, del suo leader in Cisgiordania, Bassam al-Saadi.



Sim/Int13




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su