Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Zelesnky cerca la sponda cinese: Pechino può fermare Putin

colonna Sinistra
Giovedì 4 agosto 2022 - 12:05

Zelesnky cerca la sponda cinese: Pechino può fermare Putin

Intervista al South China Morning Post

Zelesnky cerca la sponda cinese: Pechino può fermare Putin
Roma, 4 ago. (askanews) – Volodymyr Zelensky ritiene che la Cina abbia le leve economiche per fare pressione su Vladimir Putin per porre fine al conflitto e spera di poter parlare “direttamente” con Pechino di questa prospettiva. Lo dichiara il presidente ucraino in una intervista via Zoom al South China Morning Post, in cui sottolinea come già “negli anni precedenti al conflitto” l’Ucraina abbia “costantemente cercato stretti legami con Pechino”.


La Cina “è uno stato molto potente. È un’economia potente Quindi può influenzare politicamente ed economicamente la Russia. E la Cina è membro permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”, ha detto Zelensky nell’intervista al giornale di Hong Kong pubblicato in lingua inglese.



Orm/Int2




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su