Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Aiea: la centrale nucleare di Zaporizhzhia è “totalmente fuori controllo”

colonna Sinistra
Giovedì 4 agosto 2022 - 12:29

Aiea: la centrale nucleare di Zaporizhzhia è “totalmente fuori controllo”

Lo ha detto il direttore generale dell'agenzia, Rafael Grossi

Aiea: la centrale nucleare di Zaporizhzhia è “totalmente fuori controllo”
Roma, 4 ago. (askanews) – I contatti fra l’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea) e l’impianto nucleare di Zaporizhzhia, in Ucraina, sono “fragili” e le comunicazioni non sono attive tutti i giorni. E’ quanto ha confermato il direttore generale dell’Aiea, Rafael Grossi, in un’intervista al quotidiano svizzero “Tages-Anzeiger, poche ore dopo avere precisato che la centrale elettrica, occupata dalle forze russe, “è completamente fuori controllo”.


Nei giorni scorsi, il leader dell’Aiea aveva spiegato che esiste “un catalogo di cose che non dovrebbe mai verificarsi in alcun impianto militare” e che “la situazione” di Zaporizhzhia è al momento “molto fragile”, visto che “ogni principio di sicurezza nucleare è stato violato in un modo o nell’altro”. Un concetto che Grossi ha ribadito a distanza di ore al quotidiano svizzero.



“Non possiamo permetterci comunicazioni errate con l’impianto in questione”, ha detto. “Siamo a conoscenza di accuse secondo cui nell’impianto sono stoccate munizioni” e “si sarebbero verificati attacchi alla centrale elettrica”, ha insistito.


Grossi ha counque mostrato cautela. “Francamente, se non abbiamo accesso, non possiamo determinarlo. Ci sono contraddizioni tra i resoconti della parte russa e ucraina”, ha avvertito il direttore dell’Aiea.



Coa/Int2




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su