Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • La Russia ha rivisto gli obiettivi, “vanno oltre il Donbass” (dice Lavrov)

colonna Sinistra
Mercoledì 20 luglio 2022 - 12:58

La Russia ha rivisto gli obiettivi, “vanno oltre il Donbass” (dice Lavrov)

Così in un'intervista a RT e Ria Novosti

La Russia ha rivisto gli obiettivi, “vanno oltre il Donbass” (dice Lavrov)
Roma, 20 lug. (askanews) – La Russia ha rivisto gli obiettivi della sua operazione militare in Ucraina, che ora vanno oltre il territorio del Donbass: lo ha detto oggi il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in un’intervista a RT e Ria Novosti.


All’Ucraina è impedito di compiere passi costruttivi in vista di un accordo di pace con la Russia, secono Lavrov.



“Il fatto che loro (l’Ucraina, ndr) siano letteralmente trattenuti da qualsiasi passo costruttivo, vengano letteralmente riempiti di armi e costretti a usarle in modo sempre più rischioso, quindi sono seduti lì con istruttori e specialisti stranieri che si occupano di questi sistemi – HIMARS e altri -, praticamente non è più un segreto”, ha detto Lavrov.


I paesi occidentali stanno cercando di trascinare il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres nei loro “giochetti” sul grano ucraino, ha detto oggi Lavrov.



“Sono mesi che spieghiamo che il fertilizzante in sé non è soggetto a sanzioni”, ha detto Lavrov, “quindi, quando mentono ai nostri occhi e dicono che tutto questo non è vero e tutto dipende da te, questo è senza scrupoli”. “Sfortunatamente, hanno provato e stanno ancora cercando di trascinare il segretario generale delle Nazioni Unite nei loro giochetti”, ha aggiunto Lavrov.


Secondo il ministro russo gli Stati Uniti e la Gran Bretagna vogliono spingere la Russia contro l’Europa, fornendo armi all’Ucraina. “I nostri colleghi americani, i colleghi britannici, questa è una cosa anglosassone, con il supporto attivo di tedeschi e polacchi e degli stati baltici, vogliono davvero rendere questa guerra una vera guerra e spingere la Russia contro i paesi europei. Questo è vantaggioso per gli americani, perché… sono lontani” Poi Lavrov aggiunge che non è nell’interesse dell’Europoa tagliare completamente le relazioni con la Russia.



Coa/Int13


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su