Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Turchia blocca siti della tedesca Deutsche Welle

colonna Sinistra
Venerdì 1 luglio 2022 - 16:10

Turchia blocca siti della tedesca Deutsche Welle

Stop anche a Voice of America

Turchia blocca siti della tedesca Deutsche Welle
Roma, 1 lug. (askanews) – Il Consiglio supremo della radio-televisione turca ha bloccato i siti internet del network d’informazione tedesco Deutsche Welle perché carente di licenza. Lo segnala la stessa DW.


Assieme a DW è stato bloccato l’accesso anche al sito internet di Voice of American.



La mossa turca viene dopo che il regolatore turco a febbraio aveva chiesto a DW e ad altri network internazonali di presentare domanda per i permessi di trasmissione, in linea con la controversa legge sui media del 2019.


DW ha risposto in un comunicato che non intende adeguarsi a richiedere una licenza che “consentirebbe al governo turco di censurare i contenuti editoriali”.



“Abbiamo evidenziato in un’estesa corrispondenza e anche in conversazioni personali con il presidente dell’autorità di controllo dei media il perché DW non può presentsre domanda per quella licenza. Per esempio, i media con licenza in Turchia devono cancellare i contenuti online che la RTUK (l’autorità, ndr.) interpreti come inappropriati. Questo è semplicemente inaccettabile per un network indipendente”, ha sottolineato il direttore generale di Deutsche Wekke Peter Limbourg.


Il network tedesco ha annunciato “azione legale” contro il blocco.



La Germania ha “preso atto con dispiacere” della decisione turca, ha commentato il portavoce del governo di Berlino Steffen Heberstreit. “La nostra preoccupazione sulla situazione del diritto d’espressione e di stampa in Turchia persiste”, ha aggiunto.


CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su